Come installare manualmente WordPress sul proprio dominio


Come installare manualmente WordPress sul proprio dominio

1. Scarica l’applicativo WordPress alla sua versione più aggiornata

Per installare manualmente wordpress è necessario come prima cosa scaricare i file necessari dall’indirizzo it.wordpress.org

Quindi scarichiamo l’ultima release stable uscita all’interno del sito web, nella barra destra, cliccando sul pulsante “Scarica WordPress”.

Una volta effettuato il download dell’applicativo lo scompattiamo, vi ritroverete con una cartella wordpress con all’interno i file dell’applicativo.

Scarica WordPress



2. Recupero delle credenziali di accesso FTP

Ora che abbiamo Worpress all’interno della cartella “wordpress”, andiamo all’interno del pannello all’indirizzo https://manager.G-tech group.com, effettuiamo il login e cerchiamo le credenziali FTP nel seguente modo:

Selezioniamo il Web Hosting su cui vogliamo installare l’applicativo CMS.

Nella pagina di dettaglio del servizio, sulla barra laterale sinistra, vi sarà la voce “Credenziali di accesso” (1) nella quale troverete le credenziali di accesso via FTP (2) al vostro spazio web.

Copia le credenziali necessarie (Host, Nome utente, Password) e tienile da parte per lo step successivo.




https://manager.G-tech group.com




3. Installazione di FileZilla e Connessione al server

Una volta salvate le credenziali, apriamo una seconda pagina all’interno del nostro browser e andiamo al seguente indirizzo:

https://filezilla-project.org/download.php

Scarichiamo quindi FileZilla, il software necessario per la connessione FTP.

Installiamo FileZilla, e avviamo il software in questione.
NB. Suggeriamo l’uso di FileZilla, tuttavia le operazioni via FTP possono tranquillamente essere effettuate con qualsiasi altro Client.

Installare manualmente WordPress

Una volta avviato Filezilla si aprirà una schermata con in alto quattro campi: Host, Nome utente, Password e Porta
Step 1: Inseriamo all’interno del campo “Host” il seguente percorso: ftp.ilmiodominio.it.
Step 2: Alla voce “Nome utente” e alla voce “Password” inseriamo le credenziali presenti all’interno del pannello manager, recuperate precedentemente.
Step 3: Una volta inserite le seguenti credenziali e lasciando il campo “Porta” vuoto, clicchiamo il pulsante “Connessione Rapida”.
Step 4: Il software inizierà ad elaborare le credenziali e, in caso positivo, effettuerà la connessione all’interno del nostro spazio web.
Step 5: Una volta che il software elaborerà il tutto e si connetterà, nel riquadro di destra visualizzaremo i file presenti nel server, solitamente di default vi è la “index.php” standard che dovrete cancellare (selezionando e premendo il tasto canc).
Step 6: Ora andiamo a prendere la cartella “wordpress” con all’interno i file di WordPress e la trasciniamo all’interno del riquadro destro dove vi era la “index.php”.
Step 7: Una volta finito il procedimento, clicchiamo due volte sulla cartella “wordpress” sul riquadro destro, ne selezioniamo tutto il contenuto e lo trasciniamo nella “cartella” in alto (quella preceduta dai tre puntini “…”).
Step 8: Così facendo il contenuto della cartella “wordpress” sarà spostato nella cartella principale, in modo da essere raggiungibile scrivendo “http://nome_dominio.est/” e non “http://nome_dominio.est/wordpress/”.

NB. Seguendo la procedura, sostituire nome_dominio con il proprio nome domino.

Ora che abbiamo correttamente importato WordPress all’interno del nostro spazio hosting, dobbiamo recuperare le seguenti credenziali Database:

○ Nome Utente MySQL
○ Password MySQL
○ Nome del DB disponibile

Per far ciò, colleghiamoci all’indirizzo https://manager.G-tech group.com

Per recuperare le credenziali di accesso a phpMyAdmin dobbiamo selezionare il Web Hosting per cui stiamo installando WordPress e andare sulla sezione “Database” (1) all’interno del pannello, nel menu laterale a sinistra. Se non sono presenti Database, è necessario crearne uno con la funzione “Crea Database MySQL“ (3).

Una volta selezionato il database apriamo una nuova finestra del browser e digitiamo: http://miodominio.it/phpmyadmin (è presente anche un comodo link nella sezione Database), che aprirà una pagina di login.

Utilizziamo ora le credenziali “USername” e “Password” nella sezione “Database MySQL” (2) per accedere a phpMyAdmin.

Una volta entrati nell’area di gestione del DB, nella barra laterale di sinistra, si vedranno i Database disponibili.

Clicchiamo quindi, fra quelli che prima risultavano disponibili nella sezione “Database”, il Database che vogliamo associare al nostro applicativo WordPress.

Salviamo quindi tutti i dati necessari: Nome Utente Mysql, Password Mysql, Nome del DB disponibile (visualizzato in alto)

Colleghiamoci quindi al nostro sito web.

Colleghiamoci a http://nome_dominio.est e seguiamo l’installazione di wordpress inserendo tutte le credenziali necessarie, salvate negli step precedenti.
NB. Per accedere al proprio applicativo appena installato, una volta terminata la procedura di registrazione andiamo all’indirizzo: http://miodominio.est/wp-admin, ed effettuiamo il login con le credenziali appena inserite.


Hai trovato utile quest'articolo?